logotransparent
logotransparent

    Sede Legale Via Savonarola, 7 - 73039 Salve (LE)

    Email : caseditorrepali@gmail.com | Tel 3883080689

leuca

whatsapp

Web Designer MktSmart

Copyright 2020 © website All Right Reserved.

Luoghi da Visitare

 

Santa Maria di Leuca
Nota per il famoso faro situato sulla Punta Mèliso, considerato tradizionalmente il punto geografico più basso, conosciuto come il "tacco" della penisola italiana, così come il punto di incontro delle acque del Mar Adriatico e del Mar Ionio. La cittadina custodisce anche il grande Santuario o Basilica De Finibus Terrae ("Fine della Terra", 1720-1755 ), costruito per commemorare il passaggio di San Pietro durante il suo viaggio in Italia, e sette ville ottocentesche, costruite secondo vari stili per la maggior parte dagli architetti Ruggeri e Rossi. Santa Maria di Leuca ha un vivace lungomare, piacevole da attraversare durante la serata, e le scogliere per coloro che amano tuffarsi nelle acque cristalline.

Gallipoli
La città fu fondata dai Greci, che la chiamarono Kallipolis, che significa "Bella città". Il vivace centro storico è situato su un'isola collegata alla terraferma da un ponte che fu costruito nel 16° secolo. Nel centro storico si può passeggiare nel labirinto di stradine, ricche di bar accoglienti, ristoranti per tutti i gusti, negozi di prodotti tipici, souvenir e piccole gallerie d'arte. Nel cuore della città vecchia, si trova la cattedrale barocca di "Sant'Agata", del 17 ° secolo, con una facciata riccamente decorata in "carparo", pietra calcarea locale. In prima serata, quando i pescatori rientrano dal mare, si può godere di un delizioso aperitivo di crudità di pesce fresco nel porto della città vecchia. Gallipoli èanche sinonimo di movida e divertimento

Otranto
La città è situata sulla costa orientale del Salento, sul mare Adriatico, ed è il punto più orientale del continente italiano. Il centro storico è circondato da imponenti mura della città che possono essere attraversate per godere di una splendida vista panoramica della città e del porto turistico, che con le sue acque limpide, cristalline e poco profonde è anche un luogo frequentato dalla gente del posto che è solita godere di una nuotata durante le giornate soleggiate. Il centro storico è molto ben conservato, con belle facciate, chiese e piazze piene di ristoranti, bar e negozi.

Lecce
comunemente soprannominata "La Firenze del Sud", quasi interamente decorata in stile barocco. Da qui nace il caratteristico stile denominato "Barocco Leccese".

La leggenda narra che Lecce fu fondata ai tempi della guerra di Troia, ma sulle sue origini non ci sono notizie certe. Secondo alcuni studiosi, Lecce era l'antico centro messapico di Sybar, nome il cui significato rimane ancora dubbio: "città del sole". Lo stemma della città è il "lupo selvaggio sotto un albero" .

Lecce ha un prezioso centro storico e sicuramente merita una visita, soprattutto la sera, quando le facciate sono splendidamente illuminate dai lampioni che colorano la città con una luce giallastra, creando un'atmosfera fiabesca. A causa della sua vasta popolazione studentesca, la città è molto vivace e, soprattutto in estate, ospita numerosi festival e concerti all'aperto.

piatto

Gastronomia

 

Il Salento nutre una forte passione per il cibo, e grazie alla terra fertile e al mare pescoso, questa passione si può gustare nei piatti che servono!

Il Salento è famoso per gli uliveti estesi, con alberi vecchi più di 1000 anni, riconosciuti come monumenti protetti. La terra rossa salentina, oltre a fornire olive e gustosi oli di oliva, produce numerose varietà di frutta e verdura. Essendo circondati da due mari, lo Ionio e l'Adriatico, la cucina ha una grande varietà di piatti di pesce, spesso servita con pane grigliato o pasta fresca "fatta in casa", di produzione artigianale.

Nella regione sono, inoltre, prodotti una vasta gamma di salumi e formaggi.

20201108111419

Spiagge

 

Solo visitare le spiagge del Salento sarebbe  un motivo valido per scoprire il nostro territorio! In generale si può dire che le spiagge sulla costa occidentale della penisola, bagnate dal Mar Ionio, sono ampie e sabbiose, quelle sulla costa orientale, bagnate dal mare Adriatico, sono spesso rocciose e scolpite nelle ripide scogliere.

A seconda del vostro stato d'animo potrete scegliere tra spiaggette isolate, o piuttosto quelle sofisticate e popolari, con comode sedie a sdraio e con tanti bar sulla spiaggia, lounge e attività.

 

 

Pescoluse
Una vasta spiaggia di sabbia nella cosiddetta "Maldive del Salento", a pochi passi da Torre Pali, con sabbia bianca e chiara e acqua poco profonda. Inoltre, la spiaggia offre una vasta gamma di bar, stabilimenti e attività.

 

Punta Suina
Nascosta dietro una colorata pineta potrete scovare questa lingua di spiaggia per metà rocciosa con acque poco profonde e un bel chiosco con cibo e bevande dove poter godere di una vista spettacolare sulla baia.

 

Baia dei Turchi
La baia è il luogo ove spesso le flotte turche cercavano di approdare per poter conquistare Otranto. Oggi è una bellissima baia di sabbia finissima e acqua cristallina, incastonata tra alte scogliere rocciose.

 

Ponte Ciolo
Scolpito in profondità in una scogliera, che si trova sotto il famoso Ponte Ciolo, questa piccola spiaggia rocciosa è circondata da una vegetazione ricca e colorata. In cima al ponte e sulle scogliere ci sono dei ristoranti da cui si gode una splendida vista, ideale per una cena romantica.

disco

Movida

 

Durante i mesi estivi, le spiagge che circondano Torre Pali si popolano di bar sulla spiaggia, discoteche, sale all'aperto e stabilimenti dove ci si può godere il tramonto con un buon bicchiere di vino o un cocktail, accompagnato da stuzzichini tipici.

 

Con l'arrivo della sera, è possibile cimentarsi sulle piste da ballo o semplicemente sulla spiaggia.

Città come Santa Maria di Leuca e Gallipoli offrono molti locali e discoteche. In alternativa potrete visitare la ricca cittadina di Lecce, il suo vivace centro storico con un pubblico internazionale, saltellando da un bar all'altro.

In alternativa è possibile visitare alcune delle feste folcloristiche che vengono organizzate durante l'estate in molte delle cittadine storiche del Salento. Qui la gente del posto balla fino a notte fonda sui suoni ritmici della "pizzica", musica tradizionale salentina. Per assicurarsi che nessuno balli a stomaco vuoto, ci sono stand che vendono innumerevoli diversi tipi di piatti locali, come le "sagne torte", le "pittule", i "pezzetti di cavallo", le "frise", la "pitta di patate" e molti altri.

Richiedi ulteriori informazioni

PRENOTA ORA IL TUO SOGGIORNO

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder